Tu sei qui: Casa / notizia / Notizie del settore / Il laser è dannoso per gli occhi

Il laser è dannoso per gli occhi

numero Sfoglia:2     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2021-06-28      Origine:motorizzato

Il laser è dannoso per gli occhi

Il danno agli occhi causato dalla luce è dovuto principalmente all'effetto della temperatura e alla reazione fotochimica causata dall'assorbimento di energia. Per il laser, la principale causa di danno è il danno tissutale causato dall'assorbimento di diverse lunghezze d'onda della luce da diverse parti dell'alto temperatura.

Moduli laser viola da 405 nm-AIMLASERModuli laser da costruzione-AIMLASERModulo laser 905nm-AIMLASER

La radiazione laser che entra nell'occhio e il suo danno può essere approssimativamente suddivisa in:

1. Ilvicino alla lunghezza d'onda dell'ultravioletto (UVA) è 315-405 nm, la maggior parte della radiazione viene assorbita nel cristallino dell'occhio.Dopo che il raggio ultravioletto penetra nella cornea, viene assorbito dalla lente, che rende la proteina solubile della lenteè reticolato e coagula, il che fa invecchiare o opacizzare la lente e alla fine si verifica la cataratta. Gli effetti della luce ultravioletta sui cristalli sono cumulativi, quindi gli effetti sono ritardati e potrebbero non apparire fino a diversi anni dopo.

2. Luce visibile (400-760 nm) eluce del vicino infrarosso (760-1400 nm)trasmettono la maggior parte della radiazione alla retina, dove la sovraesposizione può portare a cecità da flash o ustioni e lesioni retiniche. La malattia retinica funziona perché quando il flusso sanguigno allo strato coroideo tra la retina e la sclera non riesce a regolare il carico di calore sulla retina, può causare un'ustione termica nell'occhio, causando sanguinamento e offuscamento della vista.

3. Infrarosso lontano (1400 nm-1 mm) La maggior parte delle radiazioni viene trasmessa alla cornea e la sovraesposizione a queste lunghezze d'onda può provocare ustioni corneali. La luce infrarossa con lunghezze d'onda maggiori può anche penetrare nei tessuti dell'occhio e cadere sulla retina, causando danno alla retina, in particolare all'area maculare, che forma la malattia maculare.

Inoltre, anche la durata dell'esposizione è un'importante causa di danni agli occhi. Ad esempio, se il laser è spentouna lunghezza d'onda visibile (da 400 a 700 nm), la potenza del raggio è inferiore a 1,0 mW e il tempo di esposizione è inferiore a 0,25 secondi (il tempo di risposta della reazione fotofobicazione), la retina non sarà danneggiata dal lungo tempo di esposizione del raggio.

Ricorda: non essere preso di mira direttamente da alcun raggio laser in nessuna circostanza! Occorre inoltre prestare attenzione per evitare che il raggio laser si rifletta nell'occhio. Pertanto, è necessario indossare occhiali protettivi contro il laser quando si lavora con il laser, al fine di ridurre il danno laser istantaneo accidentale o cronico agli occhiali.


prodotti correlati

CATEGORIA DI PRODOTTO

LINK VELOCI

Xionghua Industrial Park No.72 Jinye 1st Road, Yanta District, Xi'an Shaanxi P.R. Cina 710077

+ 86- (0) 29 81133385
+ 86-18591780566

+ 86- (0) 29-84498562

sales@aiminglaser.com

Diritto d'autore2020 Awing Laser Technology Co., Ltd. Tutti i diritti riservati 丨Mappa del sito
SEND MESSAGE